Dott. Emanuele Cimiotta

Emanuele Cimiotta si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel maggio 2003, discutendo una tesi di laurea in diritto penale. Nella medesima Università ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto internazionale e dell’Unione europea nel luglio 2007, è stato titolare di un Assegno di ricerca in Diritto internazionale dall’ottobre 2008 al settembre 2010 e ha vinto il concorso per Ricercatore universitario nel settore scientifico disciplinare IUS/13–Diritto internazionale nel novembre 2010, afferendo al Dipartimento di Scienze giuridiche. Dal 1° novembre 2013 è confermato in ruolo.

Dal dicembre 2014 è titolare di abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di Professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale 12/E1 – Diritto internazionale e dell’Unione europea (ASN 2013).

Dal 2015 è Professore aggregato di Diritto dell’Unione europea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza” (LM-90). Già Professore aggregato di Diritto internazionale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della medesima Università (LM-37). È docente a contratto in diversi Master universitari di secondo livello presso le Università di Roma “La Sapienza”, Luiss Guido Carli, Europea, presso l’Università di Torino, la Scuola di perfezionamento per le Forze di Polizia e il Centro Alti Studi per la Difesa.

È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto internazionale e dell’Unione europea dell’Università di Roma “La Sapienza” (XXVII ciclo).

È componente del Comitato scientifico della rivista QIL – Questions of International Law, del Comitato di direzione della rivista European Papers – A Journal on Law and Integration, della Redazione della rivista Diritti umani e diritto internazionale e dell’Osservatorio costituzionale dell’Associazione italiana dei costituzionalisti.

È stato Borsista post-dottorale DAAD Scholar, presso il Max Planck Institut für ausländisches öffentliches Recht und Völkerrecht di Heidelberg (Germania), dove ha trascorso vari soggiorni di studio e ricerca. Ha svolto altri soggiorni di studio in Francia, Gran Bretagna, Olanda, Polonia e Spagna.

È responsabile del progetto di ricerca Crisi della sovranità finanziaria degli Stati, agenzie di rating e diritto internazionale (2014) presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove ha partecipato anche alle seguenti ricerche: La tutela internazionale dei minori nei conflitti armati (2011); Immunità degli Stati esteri dalla giurisdizione e responsabilità per crimini internazionali (2009); Obblighi erga omnes e tutela dei diritti umani (2009); La tutela dei valori non commerciali nell’ambito del sistema dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (2006). Partecipa ai seguenti progetti di ricerca presso l’Università di Roma “Unitelma Sapienza”: Salute e sicurezza in Antartide: responsabilità, profili di giurisdizione, organizzazione della sicurezza (2015); La gestione delle crisi in Europa orientale, Africa e Medio Oriente nei rapporti tra l’ONU e le organizzazioni regionali. La tendenza verso il regionalismo: modelli di intervento a confronto (2014); Il principio democratico nella formazione ed attuazione del diritto internazionale ed europeo dell’economia (PRIN 2010-2011).

È autore di una monografia (I tribunali penali misti, Padova, CEDAM, 2009, pp. XX-622, recensita in riviste italiane e straniere) e di diversi saggi, soprattutto in materia di diritto internazionale penale, organizzazione internazionale, responsabilità statale per fatti illeciti e diritto dei trattati. Ha vinto il Premio SIDI (Società Italiana di Diritto Internazionale), XII Edizione, 2012, per il saggio Immunità personali dei Capi di Stato dalla giurisdizione della Corte penale internazionale e responsabilità statale per gravi illeciti internazionali, in Rivista di diritto internazionale, Milano, Giuffrè, 2011, pp. 1083-1175.

Iscritto prima all’Albo degli Avvocati dell’Ordine di Roma dal settembre 2008 e poi nell’Elenco speciale dei Professori e Ricercatori universitari a tempo pieno dal febbraio 2011.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma