Dottorato in Autonomia privata, impresa, lavoro e tutela dei diritti nella prospettiva europea ed internazionale

Codice: 27737 AUTONOMIA PRIVATA, IMPRESA, LAVORO E TUTELA DEI DIRITTI NELLA PROSPETTIVA EUROPEA ED INTERNAZIONALE
Sede: Dipartimento di Scienze Giuridiche
Coordinatore: Enrico Del Prato (enrico.delprato@uniroma1.it)
Specifiche economiche: posti: 16 borse: 12
Note:  
Curricola:
a) DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
b) DIRITTO DEL LAVORO
c) DIRITTO TRIBUTARIO
d) DIRITTO COMMERCIALE E DELL'ECONOMIA
e) DIRITTO COMMERCIALE COMPARATO UNIFORME
f) REALTA' E RADICI DEL DIRITTO EUROPEO
g) DIRITTO INTERNAZIONALE

Prova scritta
12/09/2017 09:00 L'aula sarà indicata presso l'atrio della Facoltà di giurisprudenza la mattina dello svolgimento della prova. Piazzale Aldo Moro 5, Roma - Facoltà di Giurisprudenza
descrizione: Il candidato sarà chiamato ad approfondire uno o più temi di rilevanza nella materia di riferimento del curriculum prescelto. Per sostenere la prova i candidati dovranno esibire un valido documento di riconoscimento e sono invitati a presentarsi nell'aula indicata presso l’atrio della Facoltà di Giurisprudenza per effettuare le procedure di identificazione. La prova scritta consiste nello svolgimento di un tema nella materia prescelta (diverso a seconda del curriculum di afferenza del candidato) estratto fra tre tracce predisposte dalla Commissione per ogni curriculum. I criteri di valutazione della prova scritta sono i seguenti: correttezza grammaticale e sintattica; chiarezza espositiva; sviluppo argomentativo completo, coerente e ordinato; analisi problematica degli argomenti; conoscenza del dibattito dottrinale e dei principali indirizzi giurisprudenziali; capacità di inquadramento storico-comparatistico. Per lo svolgimento della prova scritta i candidati avranno a disposizione un massimo di quattro ore di tempo dopo la dettatura del tema. La durata verrà comunicata dalla Commissione il giorno della prova durante la quale sarà possibile consultare i codici, i dizionari ed i testi di legge non commentati. Per codici e testi di legge non commentati si intendono codici e testi sprovvisti di prassi, circolari, richiami dottrinali e giurisprudenziali, note, commenti, raffronti e annotazioni anche a mano. Durante lo svolgimento della prova scritta, pena l’esclusione dal concorso, i candidati: - devono utilizzare esclusivamente una penna ad inchiostro nero; - non devono apporre sul manoscritto alcun segno di riconoscimento (penna di altro colore, matita, uso del bianchetto, firma etc.); - non possono tenere con sé borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari ed altri strumenti elettronici (comprese le apparecchiature in grado di inviare fotografie e immagini o personal computer portatili di qualsiasi tipo in grado di collegarsi con l’esterno delle aule sedi delle prove tramite collegamenti wireless o alla normale rete telefonica); - non possono scambiare o avere contatti verbali con altri candidati salvo che con i componenti della Commissione. E’ ammesso alla prova orale il candidato che abbia superato la prova scritta con una votazione non inferiore a 40/60 e che abbia raggiunto la sufficienza rispetto a ciascun criterio di valutazione. La graduatoria degli ammessi alla prova orale sarà pubblicata sulla pagina web del dottorato http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati.

 

description: The candidates will be called upon to elaborate on one or more topics of relevance in the field of the chosen curriculum. To attend the test candidates must present a valid identification document and are invited to arrive in the class indicated at the Atrium of the Faculty of Law to complete the identification procedures. The written exam consists in carrying out a theme in the chosen subject (different according to the curriculum chosen by any candidate) extracted from three tracks established by the Commission for each curriculum. Criteria for the evaluation of written exam: grammatical correctness and syntax; clarity; complete, coherent and orderly development of argumentation; problematic analysis of the arguments; knowledge of the doctrinal and jurisprudential debate; historical and comparative framework. For the conduct of the written examination, candidates will have up to four hours after the dictation of the theme. The duration will be announced by the Commission on the day of the test, during which it will be possible to consult the codes, dictionaries and texts of law not commented. Codes and laws not commented are codes and texts without practice, circulars, doctrinal and jurisprudential references, notes, reviews, comparisons and annotations, also by hand. During the written test, on pain of exclusion from the competition: - candidates shall only use a black ink pen; - they shall not insert on the manuscript any sign of recognition (other colour pen, pencil, use of white-out, signing etc.); they shall not keep bags or backpacks, books or notes, paper, cell phones and other electronic devices (including devices able to send photographs and pictures or any kind of portable personal computers able to connect with the outside of the classrooms via wireless or by telephone network); they shall not talk with other candidates, but only with the members of the Commission. They are admitted to the oral examination the candidates who have passed the written exam with a minimum score of 40/60 points and who have reached sufficiency to every criterion of evaluation. The list of the candidates admitted to the oral test will be published on the website of the PhD http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati.
lingua della prova: ITALIANO
Risultati (results): 18/09/2017 sul sito: http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati
Recapito (address): 0649690265 - francesco.faustinella@uniroma1.it
Documentazione (documents):

Prova orale
20/09/2017 09:00 L'aula sarà indicata presso l'atrio della Facoltà di giurisprudenza la mattina dello svolgimento della prova. Piazzale Aldo Moro 5, Roma - Facoltà di Giurisprudenza
descrizione: Per sostenere la prova i candidati dovranno esibire un valido documento di riconoscimento. La prova orale è un esame su Diritto Processuale Civile o Diritto del Lavoro o Diritto Tributario o Diritto Commerciale dell’Economia o Diritto Commerciale Comparato ed Uniforme o Diritto Privato Europeo o Diritto Internazionale e dell'Unione Europea. Durante la prova, inoltre, viene accertata la conoscenza e la padronanza della lingua straniera prescelta. I criteri di valutazione della prova orale sono i seguenti: attitudine alla ricerca e motivazione allo studio; capacità argomentativa e di impostazione problematica; buona conoscenza delle materie curriculari; correttezza e chiarezza espositiva. La prova orale si intende superata se il candidato ottiene una votazione di almeno 40/60 e raggiunge la sufficienza rispetto a ciascun criterio di valutazione. La graduatoria dei vincitori sarà pubblicata sulla pagina web del dottorato http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati

 

description: To attend the oral exam the candidates must present a valid identification document. The oral exam is an exam on Civil procedural law or Labour law or Tax law or Commercial law of economy or Comparative and Uniform commercial law or European private law or International and EU law. During the test it is also verified the knowledge and command of the chosen foreign language. Criteria for assessment of the oral examination: aptitude for research and study motivation; argumentative capacity and problematic approach; good knowledge of curriculum subjects; correctness and clarity. The oral exam is passed if the candidate gets a minimum score of 40/60 points and reaches sufficiency to every criterion of evaluation. The list of winners will be published on the website of the PhD http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati.
lingua della prova: ITALIANO
Risultati (results): 30/09/2017 sul sito: http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati
Recapito (address): 0649690265 - francesco.faustinella@uniroma1.it
Documentazione (documents):

Valutazione titoli
00:00 I titoli saranno presentati in sede di prova orale e saranno valutati durante la riunione finale della Commissione. Piazzale Aldo Moro 5, Roma - Facoltà di Giurisprudenza
descrizione: Ai fini della graduatoria finale, potranno essere attribuiti in base ai titoli max 15 punti (di cui max 5 per voto di laurea, max 8 per le pubblicazioni e max 2 per le esperienze di ricerca).

 

description: For the final ranking 15 points can be attributed on the basis of the qualifications enclosed (max 5 for final grade, max 8 for publications and max 2 for research experiences).
lingua della prova: ITALIANO
Risultati (results): 30/09/2017 sul sito: http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati
Recapito (address): 0649690265 - francesco.faustinella@uniroma1.it
Documentazione (documents): autocertificazione della laurea conseguita e curriculum vitae et studiorum sottoscritto, comprensivo di indicazione di pubblicazioni ed esperienze di ricerca. Gli studenti che discuteranno la tesi dopo la valutazione dei titoli, ma prima del 30 ottobre 2017, devono allegare il autocertificazione con indicazione della media e delle votazioni riportate nei singoli esami di profitto. (self-certification and undersigned curriculum vitae, including indication of publications and research experiences. Students who will discuss thesis after evaluation, but prior to October 30, 2017, must attach the self-certification stating average and votes reported in exams. )

Referente: Francesco Faustinella
Email: francesco.faustinella@uniroma1.it
Sito web: http://www.scienzegiuridiche.uniroma1.it/dottorati
Bacheca:  
note: I candidati devono, entro la data di scadenza del presente bando, a pena di esclusione dalla procedura concorsuale, indicare il curriculum prescelto inviando una e-mail all'indirizzo francesco.faustinella@uniroma1.it